Archiviato il pari con il Monopoli, il Bari è atteso dalla sfida casalinga contro l’AZ Picerno, formazione che occupa il sedicesimo posto in classifica ed è reduce dal pari interno contro la Vibonese. Intervenuto sulle frequenze di Passione Bari su Radio Selene, il direttore generale dei lucani Enzo Mitro ha parlato della sfida di domenica pomeriggio: “Al San Nicola si vedrà un Picerno voglioso di non sfigurare. Si incroceranno due squadre che giocano a calcio, poi che vinca il migliore. Sicuramente avremo tanta voglia di fare risultato. Noi fin qui non abbiamo sofferto con nessuno e sono contento del percorso sin qui fatto. Non verremo a mettere un pullman davanti alla porta, pur consapevoli della corazzata che abbiamo di fronte. Non è nel nostro spirito fare barricate”.

Tra le fila dei rossoblu ci sarà anche Marco Romizi, un calciatore che a Bari è ricordato con grande affetto per le stagioni trascorse a difendere la maglia dei galletti: “Ha fatto campionati importanti a Bari, l’abbiamo preso perché dia qualcosa in più alla squadra dal punto di vista tecnico e dell’esperienza. Quello che ci mancava, perché a livello di gioco abbiamo sempre fatto bene. A gennaio abbiamo fatto un mercato importante portando giocatori che conoscono bene la categoria a disposizione di Giacomarro: è un ragazzo umile, sta aspettando il suo momento per rimettersi al meglio della forma”.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 14 Febbraio 2020 alle 20:58 / Fonte: labaricalcio.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print