Il Giudice Sportivo infligge al Catania un’ammenda pari a ben 3.500 euro perché, in occasione della gara disputata contro il Picerno allo stadio “Alfredo Viviani” di Potenza, propri sostenitori, in campo avverso, come si legge nella nota ufficiale “esponevano per gran parte della gara uno striscione del seguente tenore “Speziale libero” gravemente offensivo della sensibilità degli sportivi e delle forze dell’ordine (plurirecidiva, r.proc.fed., r.c.c.)”.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 27 Febbraio 2020 alle 20:49 / Fonte: Tuttocalciocatania.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print