Dopo essersi aggiudicata la Coppa Italia regionale nella finale contro il Costa d’Amalfi, inizia l’avventura nazionale per l’Afragolese, inserita nel girone G con i lucani del Vultur Rionero e i pugliesi del Corato.
Nella prima giornata al ‘Papa’ di Cardito i rossoblù battono 2-0 il Vultur Rionero; ottantatre minuti per scardinare la resistenza lucana, è ancora l’intramontabile Fava l’eroe di giornata con una doppietta da rapinatore d’area.

Primo tempo con predominio dei padroni di casa che non riescono a sfondare il muro eretto dalla compagine bianconera. Al 19’minuto ci prova Ausiello che in girata non trova la porta, così come Manzo con un diagonale al 36’minuto.

Non cambia l’inerzia del match in una ripresa estremamente spezzettata. Dopo l’ora di gioco gli uomini di mister Masecchia aumentano il ritmo, riuscendo a chiudere i lucani nella loro metà campo.
Al 62’minuto ci prova Sogno, due giri di lancette ed è Manzo a concludere, goffa respinta del portiere ma di testa Befi non inquadra i pali.
All’82’minuto proteste vibranti dei locali per un presunto fallo in area su Sogno; la rete è nell’area e giunge un minuto dopo con Fava che di testa sfrutta al meglio il cross di Lagnena.
Il vantaggio non ferma i rossoblù, Fava e Sogno sfiorano il raddoppio che giunge al 91’minuto con protagonista ancora l’ex attaccante dell’Udinese che in spaccata batte Della Luna.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 26 Febbraio 2020 alle 20:57 / Fonte: Sportcampania.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print