Le prossime tre partite con Viterbese (fuori casa) e Teramo (fuori casa) e con il Catanzaro in casa ci diranno tanto e molto sul futuro del Potenza in questo campionato ma capiremo anche cosa ne sarà e ne potrà essere di mister Raffaele un uomo ed un tecnico che comunque vadano le cose ci mette sempre la faccia.Al momento non ci sono segnali di sfiducia nei confronti del tecnico peloritano che continua ad avere il supporto della società, anche se nelle ultime partite non tutte le scelte dell'ex trainer dell'Igea Virtus sono state capite. Se non succede l'apocalisse Raffaele rimarrà regolarmente al suo posto e ci si augura anche per la prossima stagione.Al presidente Caiata va sempre l'ultima parola ed i risultati nel mondo del calcio decidono tutto senza se e senza ma.Il Potenza lo ricordiamo agli oracolanti ed i ciarlatani che hanno la memoria corta è quinto in classifica con la Ternana quarta in graduatoria che è ad un tito di schioppo dai rosso-blù.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 18 Febbraio 2020 alle 21:39
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print