Per il Grumentum Val D'Agri di mister Finamore oggi sono arrivati i primi tre storici punti raccolti nel campionato di Serie D.I bianco-azzurri di patron Petraglia hanno battuto a domicilio il Gravina per una rete a zero grazie alla marcatura di Potenza.L'inizio di partita è molto contratto con le due squadre che stentano a prendere le misure, complici anche le ridotte dimensioni del campo. Al quarto d'ora si arriva con i due portieri praticamente inoperosi. Al ventesimo il Gravina si fa pericoloso con una bella combinazione tra Gogovski e Bozzi che al volo mette di poco alto sulla traversa. Ancora il Gravina più intraprendente sulla fascia di destra con Ficara che entra fin dentro l'area piccola ma il suo tentativo si infrange sul muro dei difensori di casa. Al trentatreesimo il Grumentum va in vantaggio, con l'ex gialloblù Potenza, che sfrutta benissimo una incomprensione tra Romeo e il portiere Loliva e di testa segna l'uno a zero. Il Gravina reagisce subito, è ancora Bozzi che di testa mette appena alto un bel cross di Chiaradia. Si arriva al quarantacinquesimo con i padroni di casa in vantaggio ma forse il pareggio sarebbe stato più giusto in una partita al quanto avara di grandi emozioni.


La ripresa sembra essere più vivace del primo tempo con il Gravina costretto a rincorrere e il Grumentum che non perde occasione di pungere in contropiede. In questa seconda frazione di gara Loseto ha provato a mischiare le carte con diversi cambi, ma con i lucani attenti in difesa i risultati sperati non si vedono. Passano i minuti e ai murgiani comincia a venir meno anche la lucidità e addirittura in più occasioni rischiano di subire il raddoppio. Finisce uno a zero per il Grumentum che con il minimo sforzo vince contro un brutto Gravina che ha fatto vedere ben poca roba, Loseto avrà molto da lavorare e diverse cose da registrare.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 8 Settembre 2019 alle 22:05 / Fonte: Tuttocalciopuglia.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print