Ai microfoni di RadioPuntoNuovo, il tecnico del Rende, Pino Rigoli ha presentato la sfida di domenica contro l'Avellino, in programma sul neutro di Vibo Valentia: "Giocare tutte le gare in trasferta - riporta TuttoAvellino.it - per noi non è facile. Negli anni scorsi il Rende ha fatto sempre bene nel suo stadio. Siamo in ripresa, a Potenza abbiamo disputato una buona gara, contro una squadra che qualche giornata fa stazionava tra primo e secondo posto. Quando sono arrivato un mese fa, ho visto i ragazzi un po’ spenti, ma stiamo facendo il massimo per raggiungere la salvezza. L'Avellino? Per blasone vale quanto il Bari, il Catania il Napoli o altre squadre importanti. Purtroppo vive un periodo delicato sul fronte societario, spesso nel calcio, in generale, entrano millantatori, avventurieri o personaggi in cerca di pubblicità. Domenica dobbiamo portare a casa punti, non possiamo guardare il nome dell'avversario. Sappiamo però che di fronte avremo una squadra importante guidata da un allenatore esperto. Sarà difficile ma ci proveremo”.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 19 Febbraio 2020 alle 20:34 / Fonte: Tuttoc.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print