Potenza a riposo per ferragosto, le attività riprenderanno oggi con i rossoblu che domenica scenderanno in campo con una partitella che servirà a mantenere i ritmi del gioco in vista dell'imminente avvio di campionato. Domenica pomeriggio o sera il Potenza di mister Raffaele sosterrà la partitella in famiglia oppure potrebbe giocare contro la Vultur. In un modo o nell'altro sarà l'occasione per mettere benzina nelle gambe prima dell'impegno casalingo contro la Casertana di mister Ciro Ginestra.

Per l'esordio in campionato, che i rossoblu faranno davanti al proprio pubblico, mister Raffaele vuole arrivare pronto e preparato per regalare subito una vittoria ai propri tifosi soprattutto a quanti sono rimasti delusi (senza motivo, nda) dalla sconfitta di Pisa riversando sui social le proprie malignità in pieno agosto come se ci si trovasse a stagione in corso. Tralasciando questo aspetto che è insito nel tifoso medio potentino, va ribadito che il Potenza ha affrontato a Pisa una compagine di categoria superiore con un organico ben oliato che ha dimostrato di essere più cinico e concreto dei rossoblu e che ha colto al meglio le occasioni avute. Il Potenza di contro era in emergenza con l'assenza di una vera e propria punta, l'abbondanza nel reparto offensivo non tiene conto di un centravanti dalle stesse qualità di Carlos França ed è per questo che i rossoblu sono alla ricerca di un innesto da qui alla fine del mercato.

Il profilo numero uno per vestire la maglia rossoblu è sempre l'attaccante palermitano Andrea Saraniti, nella scorsa settimana il Potenza sembrava essere ad un passo dal classe 1988 ma la stessa cosa si poteva dire qualche giorno prima del Monopoli così come nelle scorse ore e non è detto che Saraniti possa firmare per i gabbiani sotto l'ombrellone. Se l'affare Saraniti dovesse sfumare, stando a quanto sta accadendo dalle parti di Monopoli, il Potenza deve cambiare obiettivo. Radio mercato al momento non lascia trapassare nessuna voce in direzione Potenza ma una cosa è certa, la richiesta di Raffaele è chiara ed è stata fatta pubblicamente, il centravanti dunque da qui alla fine del mercato arriverà.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 16 Agosto 2019 alle 12:00 / Fonte: Salvatore Colucci per "La Nuova del Sud"
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print