Potenza: vince la Berretti, sconfitte per Under 17, Under 15 e femminile

16.12.2018 18:52 di Redazione TuttoPotenza Twitter:   articolo letto 254 volte
Fonte: Potenza Calcio Srl
La gioia della Berretti
La gioia della Berretti

La Berretti del Potenza Calcio supera l'Ascoli per 4-3 in trasferta. L'Under 17 esce sconfitta dall'impegno esterno di San Benedetto del Tronto per 4-2, con il medesimo risultato cade anche l'Under 15 contro i pari età della Sambenedettese. Nella Serie C Nazionale il Potenza Calcio Femminile cede il passo per 12-0 contro il Sant'Egidio al Viviani.

La Berretti di Mister Luigi Garzya riscatta nel migliore dei modi l'immeritato k.o. contro la Ternana allo scadere, espugnando il "Picchio Village" ed imponendosi per 4-3 contro l'Ascoli in una partita ricca di emozioni. Il Potenza approccia alla gara con il piglio giusto tanto che si vede annullare un gol regolare di Eposito dopo appena trenta secondi con l'arbitro che non concede la regola del vantaggio. I rossoblu continuano a macinare gioco sfiorando il vantaggio su due ottimi spunti di Notaristefano che prima sfiora la rete con un sinistro a giro che esce di un soffio e poi serve al volo un interessante pallone al centro che non trova la deviazione vincente dei compagni. Ma nel migliore momento dei potentini si materializza la beffa, l'ufficiale di gara assegna un penalty all'Ascoli per un dubbio tocco di mano a distanza ravvicinata con i marchigiani che trovano così l'inaspettato vantaggio. Ma prima del finale di frazione il Potenza agguanta il pari con Paudice che si guadagna e trasforma il calcio di rigore del pareggio. Nella ripresa i rossoblu si scatenano trovando due reti nei primi dieci minuti di gioco. Ad aprire le danze ci pensa Casillo che insacca in rete un assist al bacio di Eposito che mette a sedere tutta la retroguardia ascolana, servendo a Casillo un cioccolatino soltanto da scartare. Qualche giro di lancette più tardi Esposito sveste i panni dell'assist-man e indossa quelli del finalizzatore incenerendo dalla distanza l'estremo di casa con una folgore che si insacca sotto la traversa. Ma l'Ascoli non ci sta e accorcia immediatamente con una gran conclusione dal limite portando il risultato sul momentaneo 3-2. Gli ospiti però vogliono portare a casa l'intera posta in palio e servono il poker con Notaristefano che, servito da Paudice, rientra e trova col mancino l'angolo vincente. I bianconeri non si scuotono e si rimettono subito in partita con il punto del 4-3 grazie ad una fortunata conclusione da posizione defilata che sorprende il pacchetto arretrato dei lucani, complice anche una deviazione. Nei minuti finale il Potenza non si scompone, gestendo al meglio il risultato e sbancando Ascoli. Un prestigioso successo per il Leone Rampante che supera la formazione Berretti della compagine di serie B che occupa il secondo posto in classifica. Dopo il fondamentale successo in terra ascolana i ragazzi di Mister Luigi Garzya, del vice allenatore Manuel Scalese, del Preparatore Atletico Andrea Santarsiero e del Responsabile Mario Sinisgalli lanceranno la scalata a i Playoff nello scontro diretto di sabato 22 Dicembre allo Stadio "Alfredo Viviani" contro il Teramo con calcio d'inizio fissato alle ore 14:30.

Dopo il turno di riposo riapre i battenti il campionato Under 17 con la formazione di Mister Giuseppe Cirone che riprende il suo percorso con l'impegno esterno contro la Sambenedettese. Eppure il buon inizio di partita dei rossoblu non lasciava presagire l'amaro epilogo, con i padroni di casa che dimostrano maggior cinismo riuscendo a sbloccare per primi il risultato. L'improvviso vantaggio della Samb confonde i rossoblu alle prese con un autentico black out che porterà la squadra di casa ad approfittarne e chiudere il primo tempo sul risultato di 4-0. Nell'intervallo il Potenza ritrova la bussola accorcia da subito il gap grazie alle reti di Palladino e Laurenzano che siglano i punti del momentaneo 4-2. Da qui parte l'assalto al fortino di casa, ma solo la malasorte, due traverse colte, e la scarsa vena realizzativa, varie chance cestinate, non permettono di realizzare l'incredbile rimonta. I rossoblu salutano il 2018, chiudendo il giro di boa del campionato, al terzo posto in classifica, con la formazione di Mister Giuseppe Cirone, del vice allenatore Massimo Sabia, del Preparatore Atletico Andrea Santarsiero e del Responsabile Pietro Polino che tornerà in campo domenica 13 gennaio 2019 nella prima giornata del girone di ritorno in trasferta contro il Bisceglie.

Dopo la giornata di stop dello scorso week-end riprende anche il campionato Under 15 con i leoncini rossoblu di Mister Cristiano Lauria impegnati nella gara esterna di San Benedetto del Tronto. Diverse le analogie di giornata con la Samb, che sfruttando un momento di incertezza dei rossoblu, scappa via sul 4-0. Cosi come accaduto con l'Under 17, anche l'Under 15 viene scossa da un moto di orgoglio, con le reti di Bilancieri su calcio di rigore e Gruosso, che fa sperare nell'epica remuntada. Ma l'assalto dei rossoblu non porta ai frutti sperati con la gara che si conclude sul risultato finale di 4-2. La formazione di Mister Cristiano Lauria, del vice allenatore Antonio Paradiso e del Responsabile Rocco Coviello torneranno in campo il prossimo 13 Gennaio 2019 contro il Bisceglie in terra pugliese. 

Dopo la gara esterna contro il Trani, il Potenza Calcio Femminile è di scena allo Stadio Viviani per l'8° turno della Serie C Nazionale, con le "Leonesse Rossoblu" che vengono sconfitte per 12-0 contro il Sant'Egidio. Le ragazze di Mister Daniele Moreschi e del Dirigente Tommaso Mazzoni saluteranno il 2018 con l'a trasferta laziale contro l'Aprilia Racing domenica 23 Dicembre.

Il Potenza Calcio Srl tiene a ribadire quanto la politica indetta dal Presidente Salvatore Caiata e dalla Dirigenza per il proprio Settore Giovanile non verta in alcun modo sul risultato del campo, quanto invece sulla crescita tecnica e sulla formazione educativa dei ragazzi, con l'auspicio di sfornare futuri uomini e calciatori.