Al termine del match giocato nel pomeriggio al Viviani tra Potenza e Cavese c’è stata poi nuovamente tensione all’uscita dei tifosi campani. La Digos ha avviato accertamenti per identificare i responsabili dei tafferugli: secondo quanto si è appreso, almeno due persone sono state portate nella Questura del capoluogo lucano per essere interrogate.

Prima della partita lungo viale Marconi in direzione dello stadio Viviani, alcuni tifosi rossoblu hanno lanciato fumogeni all’indirizzo di quelli ospiti. Sono seguiti momenti di tensione con alcuni spintoni e cassonetti per strada. Secondo una ricostruzione, nessun sarebbe rimasto ferito

 

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 7 Gennaio 2018 alle 19:24 / Fonte: Salernonotizie.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print