Questa Potenza corre davvero tanto.Ad Avellino si è notato nitidamente che nel secondo tempo della sfida del "Partenio" ad un certo punto i rosso-blù correvano talmente tanto che in campo sembravano il doppio degli avversari di turno.Prima del talento, prima della tecnica e del senso di appartenenza la cosa più importante è correre perchè solo correndo si possono limare i gap tecnici che ci dividono dalle altre squadre.Più si corre e più si vince e questo lo sanno benissimo i preparatori atletici del Potenza Romano e Santarsiero due professionisti cosi' uguali e cosi' diversi dal punto di vista lavorativo e caratteriale ed è anche grazie a loro che questo roaster si ritrova ai vertici della classifica.Questo Potenza ha voglia di tagliare traguardi importanti e mai come in questo caso possiamo dire che il Potenza vuole correre verso la gloria.Un calo fisico prima o poi ci sarà e sarà fisiologico e non ci saranno problemi di sorta con Santarsiero e Romano che hanno programmato tutto e siamo certi che in primavera questo Potenza andrà ancora filo da torcere a tutti andando sempre di corsa!

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 13 Novembre 2019 alle 21:38
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print