Mister Giuseppe Raffaele sta lavorando per allestire e mettere in campo la formazione anti-Pisa che domenica sera alle 20.45 presso l'Arena Garibaldi si giocherà il passaggio al terzo turno eliminatorio in Coppa Italia Tim.

Sono tante le possibilità cheha Raffaele per stilare l'undici iniziale, a partire dal modulo, sarà il 3-4-3 rodato nelle ultime apparizioni della passata stagione e su cui sta lavorando o il "suo" 4-3-3 che è tornato in auge nella vittoria contro il Lanusei. Proprio con il passaggio dal 3-4-3 al 4-3-3 domenica scorsa Raffaele è riuscito a sbloccare la gara contro i sardi anche se egli stesso aveva ammesso di aver preventivato già questa variazione e non possiamo definirlo dunque come una scelta obbligata.

Secondo step è la scelta degli uomini da mandare in campo, una serie di ballottaggi a cui il tecnico peloritano è chiamato a rispondere tenendo però conto che rispetto al campionato non ci sono cinque sostituzioni bensì tre più un'altra bonus nel caso si proceda coni supplementari.

Per la porta tornerà papà Ioime o avrà nuovamente spazio Breza? In difesa vedremo Giosa o partirà dalla panchina? In mezzo al campo qualità o quantità? Chi guiderà l'attacco?

Ci tocca aspettare poco meno di 48 ore per sciogliere le riserve ed inseguire la storia.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 9 Agosto 2019 alle 21:30
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print