Troppo polemiche e troppi "schiamazzi" per una sconfitta ed anche se le quattro reti subite a Lentini sono state pesanti ed indigeste va detto che adesso per il bene di tutti la piazza e l'ambiente rosso-blù dovranno ricompattarsi. Il Potenza a Lentini ha sbagliato totalmente l'approccio alla gara con i padroni di casa che hanno fatto un solo boccone dei leoni che in Sicilia sono sembrati dei gattini impauriti.

Il Rende andrà affrontato con il sorriso ed in maniera serena e domenica contro i calabresi sarà anche importante l'appoggio del pubblico rosso-blù che siamo certi saprà essere maturo e lucido anche in caso di altre inaspettate negatività. Se qualche giocatore è "sulle gambe" mentalmente e fisicamente ecco che mister Raffaele potrà dare spazio ai tanti giocatori che fino ad oggi hanno avuto un minutaggio minore rispetto ad altri compagni di squadra. Da città permeata di "raffaelismo" a squadra a pezzi ...a Potenza non esistono mezze misure ma è in momenti come questi che è importante avere il giusto equilibrio per andare avanti e tornare a vincere e a fare i leoni.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 10 Febbraio 2020 alle 21:42
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print