La Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha pronunciato nella riunione fissata il 6 dicembre 2019 a seguito del reclamo n. 138 promosso dalla società Potenza Calcio S.r.l. in data 29.11.2019 il seguente reclamo n. 138, proposto dalla società POTENZA CALCIO S.R.L. avverso la sanzione dell’inibizione a tutto il 31.12.2019 inflitta al sig. Caiata Salvatore seguito gara Coppa Italia Serie C Potenza/Catania del 27.11.2019, è parzialmente accolto e, per l’effetto, si riduce la sanzione dell’inibizione fino a tutto il 10.12.2019.

Il reclamo n. 76, proposto dalla società S.S.C. BARI S.P.A. avverso la sanzione dell’ammenda di € 2.000,00 inflitta alla reclamante seguito gara Bari/Catanzaro del 23.10.2019 è parzialmente accolto e, per l’effetto, si riduce la sanzione dell’ammenda ad € 1.500,00.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 7 Dicembre 2019 alle 01:20 / Fonte: Tuttoc.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print