Una doppietta nei minuti finali realizzata da Marcheggiani, permette al Rieti di raggiungere molteplici obiettivi contemporaneamente. Cancellata la voce zero dalla casella delle vittorie in campionato, lasciato l’ultimo posto al Rende e soprattutto scritta una pagina importante dal punto di vista delle motivazioni di questi ragazzi. Fino all’ultimo la trasferta in terra siciliana, problematica dal punto di vista logistico, è rimasta in dubbio per questioni economiche e per il rischio di non riuscire a saldare il conto del centro sportivo che doveva ospitare la squadra. Il passaggio del club da Curci a Ital Diesel Srl ha di fatto aperto grossi interrogativi sul cammino del Rieti, interrogativi che restano ancora in piedi, ma con la consapevolezza che - almeno dal punto di vista sportivo - la squadra è ancora viva per cercare di conquistare la salvezza sul campo emulando quanto compiuto un anno fa dal Cuneo…

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 20 Ottobre 2019 alle 22:27 / Fonte: TuttoC.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print