Vi proponiamo di seguito la suddivisione geografica su base regionale delle 59 formazioni che prenderanno parte al Campionato di Serie C 2019/2020. Tra le regioni italiane non risultano rappresentate la Liguria, il Molise e la Valle d'Aosta. In attesa di capire se la Lega Pro procederà ad integrare la 60° formazione o se un girone rimarrà dispari.

Di seguito l'elenco:

Abruzzo (1): Teramo;

Basilicata (2): Picerno, Potenza;

Calabria (4): Catanzaro, Reggina, Rende, Vibonese;

Campania (4): Avellino, Casertana, Cavese, Paganese;

Emilia-Romagna (8): Carpi, Cesena, Imolese, Modena, Piacenza, Ravenna, Reggio Audace, Rimini;

Friuli Venezia Giulia (1): Triestina;

Lazio (2): Rieti, Viterbese;

Lombardia (9): Albinoleffe, Como, Feralpisalò, Giana Erminio, Lecco, Monza, Pergolettese, Pro Patria, Renate;

Marche (4): Fano, Fermana, Sambenedettese, Vis Pesaro;

Piemonte (5): Alessandria, Gozzano, Juventus U23, Novara, Pro Vercelli;

Puglia (3): Bari, Monopoli, Virtus Francavilla;

Sardegna (1): Olbia;

Sicilia (2): Catania, Sicula Leonzio;

Toscana (6): Arezzo, Carrarese, Pianese, Pistoiese, Pontedera, Robur Siena;

Trentino Alto Adige (1): SudTirol;

Umbria (2): Gubbio, Ternana;

Veneto (4): Arzignano Valchiampo, L.R. Vicenza Virtus, Padova, Virtus Verona.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 12 Luglio 2019 alle 20:30
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print