L'umore delle truppe rosso-blù al termine della sfida con il Rende era ovviamente era nero come la pece soprattutto per la delusione per aver perso due punti a partita ormai "chiusa".L'incredulità e la rabbia hanno fatto capolino nello spogliatoio rosso-blù insieme ad un silenzio tombale che si è impadronita di tutto lo stadio dopo la rete del pareggio siglata dai calabresi.Nessuna punizione o ripresa degli allenamenti anticipata ad oggi per la squadra e tutte le voci che come al solito si sono susseguite in queste ore in città hanno trovato riscontro cosi' come non è vero che per i rosso-blù era pronto un ritiro anticipato in vista del match di Viterbo.Mister Raffaele è saldo al suo posto e la sua panchina non è in discussione ma serve cambiare rotta perchè strano ma vero malgrado tutto la Ternana è li' ad un tiro di schioppo dal Potenza e se il goal fallito da Sales ed il palo di Murano avessero avuto maggior fortuna la classifica avrebbe avuto una faccia diversa.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 17 Febbraio 2020 alle 21:39
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print