Sembra quasi che chi "voglia" un nuovo stadio a Potenza venga considerato un eretico da mettere al rogo come se fosse un Giordano Bruno da immolare sull'altare di giochi di potere tanto chiari quanto poco "capibili" da chi vorrebbe solo il bene della città.Potenza è ferma e con un nuovo stadio Potenza potrebbe migliorare e progredire uscendo ufficialmente dal suo statico anonimato ma è lampante che forse "loro" ci vogliono proprio cosi' e cioè "pecore e pecoroni".La Lions Arena potrà portare beneficio a tutta la comunità ma ormai si è capito...il dado è tratto e difficilmente sull'area dell Cip Zoo si costruirà una nuova struttura sportiva con tutto il suo corollario commerciale che potrebbe dare una mano anche all'economia del capoluogo di regione.Vedremo però se dalla Regione verrà battuto almeno un colpo e che poi con il supporto del Comune venga identificata una nuova area dove possa sorgere questo stadio.Non sappiamo se questo avverrà e se il presidente Caiata lo accetterà e quindi da adesso in poi da un punto di vista sportivo si navigherà a vista mentre chi vorrà pensare ad un nuovo stadio dovrà vestire i panni come detto dell'eretico sognatore.Potenza sta perdendo una bella occasione per mettersi in mostra ma per adesso in mostra abbiamo solo una storica e misteriosa porcilaia che rimarrà in quella zona della città per tanti e tanti anni ancora.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 22 Febbraio 2020 alle 21:01
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print