Taranto: altre quattro conferme e spunta una nuova idea per l'attacco...

12.06.2018 15:58 di Redazione TuttoPotenza Twitter:   articolo letto 697 volte
Fonte: blunote.it
Foto Salvatore.
Foto Salvatore.

Non solo nuovi acquisti. Nella giornata di martedì 12 giugno, Massimo Giove e i suoi più stretti collaboratori (Montella e Sergio) formalizzeranno altre quattro riconferme. Si tratta di Claudio Miale, difensore centrale classe 1982, Ciro Favetta, attaccante 1994, Adama Diakite, attaccante 1993, e Mauro Gori, centrocampista centrale del 1992. Per quanto riguarda Stefano D’Agostino, trequartista 1992, l’appuntamento con il suo agente (Claudio Chiellini, fratello di Giorgio calciatore della Juventus) è stato fissato per giovedì 14 giugno. Sul fronte nuovi arrivi, se il sogno resta Peppe Genchi, il Taranto è comunque a lavoro per individuare un attaccante di peso da aggiungere a Diakite e Favetta. Il campionato è lungo e l’esperienza della stagione passata insegna che è sempre “melius abundare quam deficere”. Come sostenevano i latini, meglio abbondare che scarseggiare: perché la concorrenza fa bene e per sopperire agli infortuni che in molte gare hanno messo in difficoltà Michele Cazzaro. Proprio per questo, il club rossoblu sta battendo la pista che porta a Emanuele Santaniello, attaccante classe 1990. Punta centrale, ma capace di svariate su tutto il fronte d’attacco, nel campionato appena terminato è stato uno dei punti di forza del Team Altamura realizzando 15 reti in 32 gare.