Segnaliamo un fatto curioso avvenuto nel dopo partita del match fra i lucani e la Ternana. Il presidente della Ternana Stefano Bandecchi avrebbe avuto, secondo quanto emerge dai nostri referenti a Potenza, una accesa discussione con il delegato della Procura Federale. Il numero uno rossoverde, come è noto si trovava al Viviani in panchina, mentre il delegato della Procura era situato fra le due panchine.

Per tutto il corso della partita ci sarebbero stati alcuni richiami che al fischio finale del signor Gariglio sarebbero sfociati in qualcosa di più. La scena avvenuta sotto gli occhi degli steward del Viviani sarebbe stata quella di parole grosse, animi surriscaldati (nella concitazione il presidente Bandecchi, secondo quanto emerge, si sarebbe persino tolto il giaccone). A sopire gli animi sarebbe stato l’intervento degli addetti ai lavori dello stadio.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 12 Gennaio 2020 alle 20:56 / Fonte: calciofere.it
Autore: Redazione TTP / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print