Colpaccio della Ternana che vince 1-0 contro il Potenza il big match della 21/a giornata del girone C di Serie C. Gli umbri si confermano squadra da trasferta ed espugnano il Viviani grazie alla rete siglata da Vantaggiato nel finale. Successo fondamentale per la classifica e per il morale giunto in una situazione complicata dall'espulsione di Paghera. Mastica amaro Raffaele che perde una ghiotta possibilità per accorciare sulla Reggina. 

Nel primo tempo la Ternana inizia con buon piglio e sfiora il gol in più di una circostanza con Damian e Partipilo, ma è attento Ioime a parare. Il Potenza, dopo un inizio contratto, prende le misure all'avversario e si rende pericoloso con Murano e Ferri Marini, ma anche Iannarilli è attento. Poco prima del riposo chance per il Potenza con Emerson: tiro del difensore su calcio di punizione, vola Iannarilli a sventare. Nella ripresa la Ternana entra in campo ancora ben determinato e sfiora il gol in due occasioni, ma Ioime è bravissimo a tenere in vita i suoi. La gara si gioca sempre sul filo dell'equilibrio, Paghera si fa espellere per doppia ammonizione e la Ternana chiude il match in inferiorità numerica. Murano e Isgrò si rendono pericolosi, ma è la Ternana a passare in vantaggiato con Vantaggiato che in diagonale, nei minuti finali, beffa Ioime. Assalto finale del Potenza, ma Franca non trova la porta in girata. Finisce dopo cinque minuti di recupero e con il successo, pesantissimo, della Ternana. 

Ecco i top&flop della gara

TOP

Raffaele Ioime (Potenza) - Capitola solo sul gol di Vantaggiato, ma il portiere dei lucani in più di una circostanza tiene a galla i suoi. Nel finale va a caccia addirittura del gol, ma senza fortuna. INDOMITO

Daniele Vantaggiato (Ternana) - Bomber di razza, con il suo gol dà un successo fondamentale ai suoi e mette in evidenza il grande parco attaccanti che ha a disposizione Gallo. Entra a gara in corso e segna. Fondamentale per i suoi. BOMBER. 

FLOP 

Ciro Panico (Potenza) - Un errore che pesa molto nell'economia del match, consente a Vantaggiato di segnare il gol della vittoria. Ci prova, ma non è lucido. SFORTUNATO

Fabrizio Paghera (Ternana) - Il doppio giallo lascia i suoi in dieci uomini. Per fortuna sua l'ingenuità non costa caro, anzi alla fine arrivano i tre punti. INGENUO.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 12 Gennaio 2020 alle 17:57
Autore: Redazione TTP / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print