Un ex attaccante del Potenza confermato sulla panchina del...

17.05.2019 20:19 di Redazione TuttoPotenza Twitter:    Vedi letture
Fonte: calciogoal.it
© foto di Francesco De Cicco/TuttoLegaPro.com
Un ex attaccante del Potenza confermato sulla panchina del...

Era nell’aria ma oggi è ufficiale: Ciro De Cesare ex attaccante di Salernitana,Chievo e Potenza resta sulla panchina dell’ASD Castel San Giorgio anche per la prossima stagione. Il trainer salernitano, arrivato a metà campionato sfiorando i play-off di Eccellenza, ha ratificato l’intesa già raggiunta tempo addietro e si è detto orgoglioso, motivato e felice di restare alla guida del Castello. Queste le sue dichiarazioni a caldo: ” Rimanere a Castel San Giorgio per me significa sposare a pieno le idee di questa ambiziosa ma soprattutto seria società. I progetti futuri e la programmazione coordinata con i vertici societari ci dovranno portare miglioramenti anno dopo anno per puntare a traguardi di un certo spessore. Dal punto di vista tecnico, con l’innesto di alcuni elementi di esperienza e qualità e l’integrazione dei giovani del nostro fiorente settore giovanile, avvenuta con discreti risultati già durante lo scorso torneo, proveremo a regalare alla nostra calorosa ed appassionata tifoseria qualcosa di importante”. Ad esprimere soddisfazione dalla parte societaria è anche Emanuele Longanella (nella foto con il co-sponsor Gianluigi Di Leo), il quale fortemente ha spinto affinché il mister restasse a Castel San Giorgio: ” Senza dubbio la riconferma alla guida tecnica di Ciro è il primo tassello per continuare nel nostro obiettivo di crescita sportiva e societaria. Il progetto continua su basi solide e di concerto con l’allenatore cercheremo di migliorare quanto fatto lo scorso anno, mettendogli a disposizione una rosa competitiva e facendolo lavorare nel migliore dei modi”. Dello stesso avviso il direttore Guariniello: ” Felice di come sono andate le cose. Ora non resta che impegnarci tutti insieme per continuare questa bellissima avventura e portare sempre più in alto Castel San Giorgio”.