L'iscrizione al prossimo campionato è stata messa a punto in ogni dettaglio. Tutta la documentazione si trova nei computer della Lega Pro a Firenze, compresa la fideiussione da 350mila euro stipulata con la banca BCC di Potenza.

Il Potenza sul piano formale e burocratico nessun problema per il club lucano che già da tempo ha cominciato a pensare alla nuova stagione agonistica. Ci sono altre questioni da sistemare come quella sempre impellente dello stadio "Viviani" ma la cosa più importante che il ds,dg e segretario Daniele Flammia lunedi sarà in Toscana per presentare presso gli uffici competenti l'iscrizione già completata ed ultimata. Sotto la gestione Caiata finalmente in città in questo periodo si parla solo di calcio giocato, di mercato e non di beghe inerente l'iscrizione ad un campionato che in passato più e più volte avevamo reso roventi le nostre estati. Bisogna pensare positivo e pensare a quelle grandi piazze e squadre importanti che ad oggi sono in categorie inferiori o che hanno problemi con le rispettive iscrizioni e pensare positivo godendosi il momento invece di mettersi alla finestra per criticare sempre e comunque senza colpo ferire tutto e tutti.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 22 Giugno 2019 alle 21:06
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print