Vultur: un poker di nomi per la permanenza in serie D...

 di Manuel Scalese Twitter:   articolo letto 1868 volte
Vultur: un poker di nomi per la permanenza in serie D...

La Vultur è impegnata a salvare la categoria e nel fine settimana se ne saprà sicuramente di più sul futuro bianconero. Al momento ci sarebbero buone chance per presentare domanda di ripescaggio in serie D con il patron Dipierri impegnato ad allacciare rapporti per individuare potenziali affiancamenti societari. La volontà di salvare la categoria è tale che emergono anche i primi nomi più che validi per la futura panchina vulturina in caso di permanenza nella quarta serie nazionale. Si tratta di un poker d'assi di tecnici che rispondono all'identikit tracciato dalla società che come futuro trainer ricerca un profilo carismatico ed esperto per la categoria. Al già citato ex Manfredonia Max Vadacca, le indiscrezioni risalgono anche alle ipotesi dell'ex Isola Liri Alessandro Grossi, dell'ex Cosenza e Taranto Tommaso Napoli e della suggestione Riccardo Bocchini secondo di Castori a Carpi. La società dunque è pienamenta operativa per salvare il presente e garantire il futuro della Vultur.