"Giubileo dello Sport": una giornata di attività sportive con il CSI al Monte Carmine

05.08.2016 12:14 di Antonella Sabia  articolo letto 235 volte
"Giubileo dello Sport": una giornata di attività sportive con il CSI al Monte Carmine

L’attività del CSI - Comitato provinciale di Potenza non si ferma mai. Domenica 7 Agosto, presso il Monte Carmine, Avigliano (PZ), si terrà il ‘Giubileo dello Sportivo’, manifestazione organizzata dallo stesso CSI di Potenza, insieme alla PGS e Anspi Potenza.

Questo anno sportivo si inserisce nel grande tempo della misericordia voluto da Papa Francesco. L’8 dicembre, infatti, si è aperto ufficialmente il Giubileo straordinario della Misericordia. Il motivo di questo evento è Papa Francesco stesso a spiegarlo: «Perché questo è il tempo della misericordia, favorevole per curare le ferite, bisogna non stancarci di incontrare quanti sono in attesa di vedere e toccare con mano i segni della vicinanza di Dio e offrire a tutti la via del perdono e della riconciliazione».

Anche il comitato provinciale di Potenza del CSI, non vuole perdere l’occasione, e in questo tempo speciale è importante che i fedeli laici vivano e portino la misericordia nei diversi ambienti sociali, e quindi anche nello sport.

Di quanta misericordia ha bisogno oggi il mondo dello sport! Ma soprattutto di quante persone misericordiose: dirigenti, allenatori e responsabili che sappiano coniugare passione e fedeltà con un amore profondo e solido, gratuito e ostinato, fedele anche quando si sente tradito. È bello incontrare persone che vivono il loro impegno nello sport così, è bello trovare persone, nelle nostre società sportive, che parlano poco e si sporcano le mani, ed è bello sapere che tutte le nostre squadre aprono le porte a tutti… ma proprio a tutti!

Proprio per questo motivo, domenica 7 agosto al monte Carmine bisogna essere in tanti a testimoniare i valori cristiani dello sport. Ritrovo e accoglienza previsti per le ore 9, dalle 10.30 apertura del Villaggio sportivo fino alle ore 16.30 quando si attraverserà la Porta Santa per l’ingresso nella Chiesa per assistere alla messa presieduta da S.E. mons. Salvatore Ligorio.