La carenza di impianti sportivi in città, specialmente quelli per alcune discipline come la pallanuoto o, ultimamente, il rugby è un problema annoso. Nessuna amministrazione cittadina ha mai messo nel proprio programma un salto di qualità con la realizzazione di strutture degne di ospitare grandi manifestazioni. Il Viviani viene periodicamente "rattoppato" con interventi tampone dettati più da esigenze contingenti che frutto di un progetto complessivo e integrato nel rione; intanto il campo del capoluogo di regione rimane uno dei meno belli del panorama calcistico nazionale. Si parlava di interventi strutturali dopo la messa in posa dell'erba sintetica ma al momento non sappiamo se verranno mai effettuati.

In "aiuto" all'amministrazione interviene la Rete Scolastica del Centro Studi di Potenza (ARSPIS) che ha elaborato un progetto di riqualificazione del Rione Poggio Tre Galli con l'ipotesi, tra le altre, della creazione di un centro sportivo che contiene, finalmente, piscine olimpiche tali da ospitare il campionato di serie A di pallanuoto e manifestazioni di alto livello, palestre e campi all'aperto.. Un lavoro "sul campo" e non solo tra i banchi per partecipare in maniera attiva a tutto ciò che riguarda la programmazione del territorio di cui è parte.

Un progetto articolato, dove la parte sportiva è integrata armoniosamente in quanto si vorrebbe realizzare, che vuol cambiare l'aspetto del popoloso rione potentino rendendo organica e fruibile a tutti l'intera area con zone pedonali, verde, viabilità, parcheggi regolamentati, un centro commerciale, una vera e propria agorà con un anfiteatro che potrebbe ospitare concerti e manifestazioni, la proposta di housing house ed altre idee progettuali di spessore.

Il motto "la città che vogliamo" è il sogno realizzabile per un vero e proprio salto di qualità dell'intera città.

Gli studenti della V A del Liceo Artistico, Musicale e Coreutico “W. Gropius”, (autori insieme all'Arch. Nicola Laurenza, loro docente, dell'idea sviluppata in due anni di lavoro) e l'ARSPIS presenteranno alla cittadinanza la proposta progettuale venerdì 9 giugno alle 17:30 presso l’Auditorium “A. Laurino” della Parrocchia di S. Cecilia al Rione Poggio Tre Galli.

Sezione: Succede in città... / Data: Mar 6 Giugno 2017 alle 19:44
Autore: Redazione TTP / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print