L'addio a Ivan Di Bello, il giovane biker potentino...

23.01.2018 14:14 di Redazione TTP Twitter:    Vedi letture
L'addio a Ivan Di Bello, il giovane biker potentino...

La notizia della morte del giovane biker potentino Ivan Di Bello, trovato esanime sul monte Sirino dove si era recato per un'escursione con il suo inseparabile cane Bonnie, ha sconvolto l'intera comunità e, in particolar modo, gli amanti delle due ruote, ambiente nel quale era molto conosciuto anche oltre i confini regionali.

Ivan Di Bello, nato il 06 Luglio 1989 a Potenza, ha ereditato la passione delle moto dal padre Decio e nella sua breve storia sportiva partita nel 1996, quando ha iniziato la sua attività in pista, ha conquistato ottimi risultati in campo nazionale nelle varie categorie del Motocross e dell'Enduro. Una carriera che sicuramente gli avrebbe riservato numerosi successi se non fosse stato bersagliato dalla sfortuna e dai troppi infortuni. Per dare il proprio contributo agli altri gestiva una scuola dove insegnava agli allievi le tecniche, i comportamenti e le emozioni proprie delle due ruote.

L'altra passione che coltivava e che purtroppo gli è stata fatale era quella della montagna. Come riporta Lello Vaccaro nel suo pezzo su Star Bikers, Ivan racchiudeva nella frase “..Se sei in cerca di angeli o in fuga dai demoni, vai in montagna..” uno dei motivi del suo amore per le escursioni. Proprio la montagna, il Monte Sirino, gli è stata fatale, forse invidiosa di quel ragazzo lucano dagli "occhi bellissimi, intensi, profondi, pieni di vitalità e di ottimismo".

Alla famiglia la redazione di tuttopotenza porge le condoglianze, sicura che Ivan continuerà a trasmettere il suo amore per le due ruote anche lassù, oltre le vette dei monti...

L'ultimo saluto ad Ivan sarà dato domani, mercoledì 24 gennaio alle ore 16 presso la chiesa di Santa Cecilia al rione Poggio Tre Galli di Potenza.