Volley A2/M: Lagonegro, il commento di Falabella

 di Salvatore Colucci  articolo letto 74 volte
Fonte: Ufficio Stampa Rinascita Volley Lagonegro
Volley A2/M: Lagonegro, il commento di Falabella

Ripresi gli allenamenti in casa Geosat Geovertical  si pensa al prossimo avversario che arriverà al Pala Alberti, la Pool Libertas Cantù. I ragazzi di mister Falabella si sono messi ben presto al lavoro per scollarsi di dosso la sconfitta di Brescia e ripartire concentrati, poiché le ultime due gare sono gli ultimi rintocchi della regolar season.
In settimana lavoreremo al massimo cercando di migliorare quello che non funziona – spiega mister Falabella. In settimana ci sono da riguardare alcune situazioni a mente lucida - continua il tecnico biancorosso - abbiamo condotto male alcune situazioni e nonostante la superiorità del Brescia, non siamo riusciti a fare il nostro gioco. A tratti abbiamo giocato alla pari, tant’è che l’equilibrio dei primi tre set è stato evidente. Ma poi abbiamo sbagliato troppo e loro naturalmente ne hanno approfittato riuscendo a piazzare più muri e salendo nelle percentuali di attacco. Ora pensiamo al Cantù, anche loro sono alla ricerca di punti da portare nella seconda fase”. Settimana dunque che punterà allo studio della squadra canturina, formazione che arriva da una sconfitta contro il Mondovì, che gli è costata tanto in termini fisiche poichè i monregalesi hanno conquistato la vittoria solo al 5 set. I ragazzi di mister Cominetti, di cui fa parte l’ex Piazza, sicuramente arriveranno a Lauria per portare quanti più punti in cascina, ma con 33 punti e attualmente il sesto posto , possono dormire sonni più tranquilli rispetto ai lagonegresi che combattono ancora per la zona play out insieme a Taviano, Roma e Bolzano.