Volley B/M: Giocoleria Virtus Potenza - Romeo Normanna Aversa 3-2

11.03.2018 23:50 di Salvatore Colucci  articolo letto 340 volte
Volley B/M: Giocoleria Virtus Potenza - Romeo Normanna Aversa 3-2

GIOCOLERIA VIRTUS POTENZA - ROMEO NORMANNA AVERSA: 3-2 (25-23, 34-32, 22-25, 23-25, 15-13)

GIOCOLERIA VIRTUS POTENZA: Di Nucci (L), Brienza n.e., Luperto, Listratov, Laurita n.e., Maselli, Parisi (k), Starace, Gribov, Amodio, Muliere, Gruzin n.e., Palmeri. All.: Fabrizio Marano.

ROMEO NORMANNA AVERSA: Krumins, Berardi, Vetrano, Conte, D'Auge (L1), Lentola, Pappalardo n.e., Gaetano (k), Corti, Nero (L2), Bonetti, Illuzzi, Testagrossa, Di Vincenzo n.e., Mandolini. 1° All.: Mario Scappaticcio. 2° All.: Antimo Del Prete.

ARBITRI: Colucci Donato e Rutigliano Marcello.

Ottima prova della Giocoleria Virtus Potenza che tiene testa alla Romeo Normanna Aversa ottenendo una bella e preziosa vittoria per 3-2 che porta in cassa 2 punti più che utili. Sul campo non si nota il divario tra la Giocoleria Virtus e i campani (terzi nel girone) a dimostrazione del fatto che il sodalizio del Presidente Mancino ha le carte in regola per poter provare l'avvicinamento alal zona playoff.
Avvio spumeggiante di primo set per la Giocoleria Virtus Potenza che si porta subito avanti 4-0 grazie a Starace (tre ace) e Palmeri, andando poi sul parziale di 8-3 che costringe gli ospiti al timeout. Al rientro la Giocoleria rimane in avanti ma gli ospiti iniziano ad accorciare arrivando poi a trovare la parità sul 14-14. Fase di equilibrio con le due squadre che si portano appaiate alle battute finali, sul 21-22 coach Marano chiama timeout e cambia registro con la Giocoleria che ritrova il vantaggio e chiude sul 25-23 con un ace di Gribov.
Il secondo si preannuncia emozionante già dalle prime battute, le due squadre giocano praticamente alla pari ma sono gli ospiti a trovare il vantaggio sul parziale di 9-12. Leo Parisi e compagni rientrano dallo svantaggio e si ritorna a giocare punto a punto andando anche oltre i canonici 25 punti. Grande concentrazione dei ragazzi di coach Fabrizio Marano che con determinazione la spuntano chiudendo sul 34-32 e portando la gara sul 2-0.
Nel terzo set equilibrio alle prime battute, la Giocoleria prende vantaggio portandosi sul parziale di 8-5 con un ace di Gribov e allungando poi sul +6 (13-7). La Romeo Normanna però riesce a rientrare dallo svantaggio annullando quanto fatto dalla Giocoleria (13-13). Fase di tira e molla, Aversa avanti con la Giocoleria che trova la parità (18-18) ma si lascia nuovamente sorpassare dagli ospiti sul 19-22, coach Marano chiama timeout per dare indicazioni ai ragazzi. Al rientro la Virtus mette subito a segno due punti ma non bastano per portare a casa il set, vinto da Romeo Normanna sul 22-25, gara sul 2-1.
Nel quarto set ancora equilibrio tra le due formazioni, la Giocoleria trova un vantaggio di 3 punti (12-9) che viene subito recuperato dagli ospiti. Si gioca punto a punto praticamente per tutto il set con Aversa che trova le energie per andare avanti alle battute finali portandosi sul 21-24, coach Marano chiama così timeout ma nonostante il recupero dei virtussini sono gli ospiti a chiudere sul 23-25 e portare la gara al tie-break.
Nel quinto set la Giocoleria si dimostra più concreta mantenendo un vantaggio di due punti al cambio di campo (8-6). Al rientro in campo il tecnico dell'Aversa Scappaticcio rimedia un cartellino giallo per palese perdita di tempo. La Giocoleria non si lascia scalfire e porta il proprio vantaggio sul +4 (11-7) con un ace di Luperto costringendo gli ospiti al timeout. Al rientro la Romeo Normanna con un break di 0-3 si porta sull'11-10, ora è Marano a chiamare timeout. La Giocoleria non si da per vinta e ritorna avanti mantenendo il vantaggio fino al definitivo 15-13 chiudendo la gara con un prezioso 3-2.

Nel prossimo turno del Campionato Nazionale di Serie B maschile girone G, la Giocoleria Virtus è attesa sabato 17 marzo ad Andria per la sfida contro la Florigel.