GIOCOLERIA VIRTUS POTENZA - ORTHOGEA OSTUNI BR: 3-1 (25-16, 23-25, 25-19, 29-27)

GIOCOLERIA VIRTUS POTENZA: Di Nucci (L), Brienza n.e., Luperto, Listratov, Laurita, Maselli, Parisi (k), Starace, Gribov, Muliere, Gruzin n.e., Palmeri. All.: Fabrizio Marano.
ORTHOGEA OSTUNI BR: Sabatelli, Angrisano, Vinci, Zonno, Lenoci., Bellanova n.e., D'Ignazio (L), Lotito, Zilli n.e., Blasi, Costa. All.: Giacomo Viva. Ass. All.: Roberto Bianchi.    
ARBITRI: Notaro Gabriella (Catanzaro) e Sodano Pierluigi (Vibo Valentia).

Buona gara della Giocoleria Virtus Potenza che appare appagata e deve sudare per portare a casa la vittoria. Ostuni è scesa in campo con più determinazione ma ha prevalso la maggiore esperienza e tecnica dei potentini che incassano altri tre punti raggiungendo quota 43 in classifica emttendo al sicuro la quinta posizione.
Primo set dominato dalla Giocoleria Virtus Potenza che già dalle prime battute fa vedere agli ospiti di essere in palla e si porta sul 5-1 costringendo il tecnico ospite Viva a chiamare timeout. Al rientro prosegue la marcia dei virtussini che allungano sul 23-13. Alle battute finale Ostuni mette a terra qualche punto ma il vantaggio dei potentini è ampio e la Virtus si porta sul definitivo 25-16 che porta la gara sull'1-0.
Nel secondo set ancora un buon avvio per la Giocoleria che si porta sul 6-2 con un ace di Gribov allungando poi il proprio vantaggio sul +8 (16-8). Un ottimo Starace, tra i migliori, porta il parziale sul 20-15 ed è qui che Ostuni con caparbietà, e sfruttando le lacune della Giocoleria, costruisce la rimonta che si completa sul definitivo 23-25 che porta la gara sull1-1.
Nel terzo set la Giocoleria torna a prendere in mano il gioco, alle prime battute si porta avanti 6-3 con un ace di Palmeri ma si lascia rimontare dagli ospiti sull'11 pari. Questa volta i ragazzi di Marano sono più lucidi e si riportano in vantaggio amministrando con decisione e sicurezza andando a chiudere sul 25-19 e portando il computo dei set sul 2-1.
Nel quarto set buon avvio dei potentini che si portano avanti sul 5-3 ma Ostuni non demorde e recupera giocando punto a punto e portandosi avanti nella fase centrale del parziale. La Giocoleria però non si lascia intimorire e fa prevalere la propria maggiore tecnica grazie a Listratov e ai suoi muri arrivando sul +3 (18-15). Ostuni rientra nuovamente trovando prima la parità a 18 e poi andando avanti 18-20. E' un finale tirato ed avvincente, a spuntarla è la Giocoleria che chiude sul 29-27 andando a vincere sul 3-1.
Nel prossimo turno del Campionato Nazionale di Serie B maschile girone G, la Giocoleria Virtus Potenza chiuderà la stagione a Tricase (LE) in casa della Fulgor, prima battuta alle ore 18:00 di sabato 5 maggio.

Sezione: Volley & Basket / Data: Sab 28 Aprile 2018 alle 23:51
Autore: Salvatore Colucci
Vedi letture
Print