Volley C/F: PM Volley Potenza - Dream Volley Nardò 1-3

10.03.2018 21:00 di Salvatore Colucci  articolo letto 125 volte
Volley C/F: PM Volley Potenza - Dream Volley Nardò 1-3

PM VOLLEY POTENZA - DREAM VOLLEY NARDO': 1-3 (16-25, 25-22, 24-26, 19-25)

PM VOLLEY POTENZA: Esposito, Mitidieri M., Colizzi, Bardi (L2) n.e., De Fino (L1), Petrosino, Cascione, Pepe n.e., Laguardia, Nolè, Verrastro, Mitidieri A. (k). 1° All.: Pamela Petrone. 2° All.: Marco Orlando.

DREAM VOLLEY NARDO': Chirivì, Olivieri, Buccarella (k), Stefanizzi, Anchora, Filieri (L), Scalese, Bardoscia. 1° All.: Giovanni Dell'Anna.

ARBITRI: Matichecchia Valeria e Pugliese Simone di Cassano Murge.

Buona  prestazione per la PM Volley Potenza che tiene testa alla Dream Volley Nardò. Buona la prova di tutte le ragazze impiegate dai coach Petrone e Orlando che hanno dimostrato buon gioco anche se c'è ancora qualche "peccato di gioventù" da correggere.

Nel primo set buon avvio delle ospiti che si portano subito avanti 0-4 costringendo coach Petrone a chiamare timeout. Al rientro la PM Volley prova a recuperare ma Nardò è più concreta e spreca poco o nulla portando il vantaggio sul +6 (11-17). Alle battute finali la PM le prova tutte per rientrare ma non basta, si chiude sul 16-25 e gara sullo 0-1.
Nel secondo set la PM Volley entra in campo con il piglio giusto e tiene testa alle avversarie che nel frattempo erano in vantaggio. Alle battute finali le ragazze di coach Petrone si dimostrano ancor più sicure portandosi in avanti e mantenendo il vantaggio fino al definitivo 25-22 che porta la gara sull'1-1.
Nel terzo set sostanziale equilibrio alle prime battute, poi la PM inizia ad accumulare vantaggio arrivando sul +5 (16-11). La PM Volley gestisce ma le ospiti si avvicinano e alle battute finali trovano la parità sul 23-23 andando poi a chiudere sul 24-26 e portando la gara sull'1-2.
Si arriva al quarto set con la voglia di chiudere la gara, le ospiti entrano in campo molto agguerrite e lo dimostrano andando subito avanti sullo 0-5. La PM Volley ci mette anima e cuore e arriva sul parziale di 8-8 con un ace di Cascione. La buona fase delle potentine viene spezzata dall'irruenza delle ospiti che si riportano avanti sul 9-14. Set tiratissimo con le due squadre che non vogliono cedere, Alessia Mitidieri e compagne trovano ancora la forza per raggiungere le salentine (14-14) che a loro volta allungano sul 14-18 costringendo coach Petrone a chiamare timeout. Al rientro Dream Volley prosegue nella sua corsa fino al definitivo 19-25 che decreta la fine della gara.

Nel prossimo turno di campionato, ventesima giornata, la PM Volley Potenza sarà ospite sabato 17 marzo dell'Orsa Cuti Volley.