La PM Volley Potenza è pronta a riscattarsi in gara 2 dei playout della Serie C femminile dopo la sconfitta subita in casa (3-1) ad opera della Flyblue Volley Taviano.
La formazione dei coach Pamela Petrone e Marco Orlando è determinata a trascinare le pugliesi alla gara di spareggio (in programma sabato 26 maggio a Potenza) per giocarsi fino all'ultima battuta la permanenza in Serie C.
Per il sodalizio potentino arriva l'ultima trasferta della stagione, in questa occasione Alessia Mitidieri e compagne devono arrivare fino a Taviano (LE), aggiungendo altri seicento chilometri sul groppone che ha visto la formazione potentina percorrerne cinquemila in tutto l'arco della stagione.
La gara prenderà il via alle ore 18:30 presso il Tensostatico Parco Ricchello di Taviano (LE) sotto la direzione di gara dei signori Capozzo e Renna.
Intanto il progetto giovani della PM Volley ha portato anche in questa stagione i suoi frutti, infatti le giovanissime Monica Mitidieri, Bardi, Colizzi ed Esposito (quest'ultima top scorer della finale) hanno conquistato il titolo regionale Under 18 femminile con la maglia della società Livi Volley, a cui vanno i complimenti di tutto lo staff del sodalizio caro al Presidente Ligrani. Il successo della Livi Volley, che ha battuto Asci 3-1 nella finale di ritorno dopo la sconfitta subita per 3-2, è frutto anche dell'esperienza accumulata dalle quattro atlete nel campionato di Serie C che hanno avuto modo di crescere confrontandosi con realtà più forti e giocatrici più esperte.

Sezione: Volley & Basket / Data: Sab 19 Maggio 2018 alle 16:38
Autore: Salvatore Colucci / Twitter: @salvocolucci
Vedi letture
Print