Ore calde e telefoni bollenti in casa Potenza che tranne colpi di scena a breve accoglierà in rosso-blù la punta piemontese classe 1992 Niccolo' Romero in uscita dalla Juve Stabia.Se l'infortunio inguinale occorso alla punta Cernigoi delle vespe non risulterà essere niente di grave e se mister Padalino non verrà esonerato allora Romero arriverà in Basilicata con il ragazzo che ha già detto si al presidente Caiata ed al tecnico Capuano.L'amministratore delegato della Juve Stabia Todaro che fu per poche settimane anche presidente della Vultur Rionero qualche anno fa ha già in mano la documentazione da firmare anche se il dg dei campani Peppino Pavone sembra non sia tanto convinto di lasciare andare via il difensore Mulè sempre in direzione Potenza.

Al momento invece è difficile pensare di poter vedere in rosso-blù anche l'attaccante salernitano di origine lucana Marco Mazzeo che il Livorno ritiene non cedibile dato che il ds dei labronici Rubino al momento sembra aver bloccato la cessione del calciatore classe 1983.Anche la Cavese infatti che era in pole per Mazzeo ha poi virato su Gerardi e se eventualmente l'ex Foggia si potrà muovere dalla Toscana questo potrebbe accadere solo lunedi'.

Sezione: Calciomercato / Data: Mer 27 gennaio 2021 alle 23:42
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print