Delusione ma consapevolezza e fiducia, così le opinioni che i tifosi hanno trasmesso alla nostra redazione per commentare la sconfitta dei Leoni rossoblu in quel di Terni. Al Libero Liberati non è stata una bella prova quella del Potenza condita anche da un po' di sfortuna che sta perseguitando i lucani, i nostri lettori alle critiche, moderate, aggiungono delle proposte e incoraggiamenti, sempre con "Forza Potenza" finale. Ecco alcuni commenti.

Luigi Pugliese ci scrive: "Il nuovo corso del Potenza mostra qualche criticità...
A parte le 2 sconfitte esterne consecutive, preoccupa la difesa non proprio impermeabile... Ben 8 gol subiti in 4 partite... Media 2 gol a partita... Dopo lo scorso anno in cui i Potenza prendeva meno di 1 gol a partita... Forse la partenza di Giosa, Emerson e Sales fa sentire il suo effetto... Io credo invece che incide il modulo meno offensivo di mister Somma che espone la squadra ad una maggiore pressione delle squadre avversarie e pertanto un numero di gol subiti più alto.... Come diceva il buon Arrigo Sacchi la miglior difesa è l'attacco...
Un caro saluto e sempre Forza Potenza".

Vito Santarsiero, da Latina: "Buona sera. Seguo la squadra da Latina, siamo partiti molto bene questa è l’unica partita dove non siamo entrati in campo. Diamogli tempo il nostro grande Presidente saprà dare il giusto incoraggiamento e prendere le giuste decisioni per il bene del Leone Rossoblu. Forza Potenza !!"

Pompeo Lisco, da Treviglio: "Quest'anno ci sarà da soffrire molto, purtroppo. Sicuramente il progetto giovani va sostenuto ma alla lunga serve fare punti. Qualche accorgimento tattico lo farei del tipo passare ad una difesa a 3 con Di Somma titolare oltre ad un posto in squadra a Coppola. È uno di quelli che fa filtro davanti la difesa oltre a dare i giusti equilibri in campo. Comunque non molliamo e forza Potenza!!! Saluti da Treviglio a tutti.

Angelo Avigliano: "Non ci sono molte alternative alle scelte operate dal Presidente Caiata e dalla Società; sarà un campionato duro con l’obiettivo salvezza da raggiungere; speriamo in un campionato di transizione".

Pietro Santoro: "Buongiorno, vedendo la partita con la Ternana, vittoriosa meritatamente, non si può che essere preoccupati. Errori tecnici clamorosi, manovra della palla assolutamente inesistente e quei lanci lunghi inutili, un gioco da squadra dilettantistica, forse è da cambiare anche l'impostazione tattica e comunque speriamo che ci sia un cambiamento almeno parziale contro il Teramo". 

Aldo Gorpia commenta su Facebook: "Bisogna migliorare lo schieramento in difesa con un centrale e due sterni, per esempio DI SOMMA centrale e CONSON E BOLDOR esterni".

Sezione: #NoiSiamoPotenza / Data: Dom 18 ottobre 2020 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print