«Il Giro d’Italia rappresenta, da sempre, un momento di festa e di trasporto collettivo. L’arrivo il 13 maggio della tappa Diamante-Potenza sarà il culmine di una serie di iniziative, che l’Amministrazione comunale porrà in essere nei giorni precedenti». Lo ha scritto, in una nota, l'assessore allo Sport del Comune di Potenza, Gianmarco Blasi.

«Per farci trovare pronti alla sfida - ha evidenziato l'assessore - abbiamo inteso nominare un Comitato tappa, lo stesso si compone di varie figure, alcune tecniche e per lo più individuate tra i dipendenti dell’amministrazione, altre di alto profilo professionale. Tra questi, spiccano i nomi di Peppone Calabrese, volto noto della Rai che 'presterà' la sua immagine alla città, in quanto testimonial e ambasciatore della potentinità nel mondo e Gianni Molinari, responsabile della comunicazione all’interno del Comitato, autorevole firma del giornalismo italiano e caporedattore del giornale il Mattino. Due potentini affezionati che, gratuitamente, hanno deciso di mettersi al servizio della loro comunità. Con questa squadra - ha concluso Blasi - il Giro d’Italia diventerà occasione di confronto, momento di festa e opportunità di crescita economica e sociale per la città di Potenza e sarà uno degli eventi più importanti nel calendario di eventi di Potenza Città europea dello Sport 2021/2022»

Sezione: Obiettivo Potenza... / Data: Sab 19 marzo 2022 alle 21:06 / Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno
Autore: Redazione 1 TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
vedi letture
Print