Scene da film nei pressi della zona Pip di Paterno con tanto di inseguimento dei carabinieri di Marsico Nuovo, a caccia di una banda di malviventi di origine serba che in giornata aveva messo a segno nel comune valdagrino una serie di furti in apprtamento. Tre dei quattro sono riusciti a fuggire, uno è stato arrestato.

Dopo lo speronamento all’auto dei carabinieri con l’Audi A6 bianca con vetro oscurati utilizzata per mettere a segno i furti, ne è nata una colluttazione nella quale uno dei carabinieri è rimasto ferito. In corso le ricerche degli altri malviventi insieme ai militari della Compagnia di Viggiano. Mentre il bottino dei topi d’appartamento è stato abbandonato vicino all’auto. L’uomo arrestato sembrerebbe abbia una serie di precedenti di furti in Campania e l’auto utilizzata dai malviventi, stando ai primi accertamenti, sarebbe oggetto di denuncia di furto.

Sezione: Succede in Lucania... / Data: Sab 15 maggio 2021 alle 21:52
Autore: Redazione 1 TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print