La storia infinita... la Viterbese non giocherà con il Monopoli?

11.10.2018 12:52 di Redazione TTP Twitter:   articolo letto 605 volte
Fonte: Samuele Sansonetti - tusciaweb
La storia infinita... la Viterbese non giocherà con il Monopoli?

Niente dietrofront. E tantomeno ripensamenti.

“Abbiamo legato le due situazioni relative alla Viterbese e alla Virtus Entella. Tuttavia la Viterbese può decidere autonomamente di cominciare a giocare”. Le parole del presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, di fatto, lasciavano al club laziale la scelta o meno di accettare il girone C, senza aspettare forzatamente l’eventuale riammissione dell’Entella in serie B e il successivo spostamento dei gialloblù nel girone A.

Il club di via della Palazzina, dopo aver accolto con disappunto il rinvio dell’udienza del Tar a data da destinarsi, si è riunito stamani per decidere la strategia da attuare sulla spinosa questione. Le strade erano due: iniziare il campionato nel girone C oppure attendere ancora e per il momento, secondo quanto trapela da fonti vicine al club, Piero Camilli è seriamente intenzionato a non giocare contro il Monopoli.

Le partite della Viterbese restano dunque sospese fino a data da destinarsi e se la società non chiederà alla Lega di eliminare il provvedimento la battaglia gialloblù andrà avanti a oltranza.