Sarà Daniele Paterna di Teramo, coadiuvato da Giulio Basile di Chieti e Giuseppe Di Giacinto di Teramo a dirigere il big match della diciottesima giornata Bari-Potenza.
L'arbitro abruzzese fino ad ora ha diretto 8 incontri in serie C, con 38 ammonizioni, 2 doppie ammonizioni, 1 espulsione diretta e ha assegnato 1 rigore. Nel girone meridionale ha già diretto il Potenza in occasione di Potenza-Catania 2-0, ndurante la quale ha ammonito Dall'Oglio per gli etnei e Isgrò per i rossoblu. L'altra gara è stata Reggina-Catanzaro 1-0. E' un direttore di gara che quest'anno ha arbitrato gare di prima fascia nei tre gironi di serie C oltre al Derby d'Italia Inter-Juventus 5-1 nel campionato Primavera 1 e alla finale di Coppa Italia, sempre per la categoria Primavera, Atalanta-Fiorentina 2-1.

Lo scorso anno ha diretto Monopoli-Potenza 1-1 dove ammonì 4 giocatori: Dettori, Coppola e Bacio Terracino per i rossoblu.

Le altre designazioni della diciottesima giornata.
AVELLINO-SICULA LEONZIO Eduart Pashuku di Albano Laziale (Politi-Pintaudi)
AZ PICERNO-MONOPOLI Luca Zufferli di Udine (Maninetti-Stringini)
CATANIA-RENDE Francesco Carrione di Castellammare di Stabia (Bruni-Laudato)
PAGANESE-CATANZARO Matteo Gariglio di Pinerolo (D'Elia-Niedda)
RIETI-BISCEGLIE Eugenio Scarpa di Collegno (Munerati-Franco)
TERNANA-CASERTANA Matteo Marcenaro di Genova (Massimino-Gualtieri)
REGGINA-VITERBESE Daniele Perenzoni di Rovereto (Gregorio-Mittica)
VIBONESE-TERAMO Emanuele Frascaro di Firenze (Cerilli-Pressato)
VIRTUS FRANCAVILLA-CAVESE Alessandro Di Graci di Como (Poma-Grasso)

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 3 Dicembre 2019 alle 14:27
Autore: Redazione TTP / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print