Al termine della sfida pareggiata dal Potenza con il Catania nella sala stampa dello stadio "Viviani" ha parlato il presidente del team lucano Salvatore Caiata che come al solito non le ha mandate a dire... ecco le sue parole: "Cosa pensate che io debba fare dopo la gara di oggi? ...devo fare come la Viterbese che a Catanzaro ha mandato la Berretti? ...Io come presidente del Potenza chiedo equità dato che anche oggi ci manca un rigore nitido e solare che non ci è stato fischiato nei minuti di recupero. Non sono io che mi invento le cose ma siete tutti voi giornalisti davanti a me che potete confermare le mie parole. Non mi sta bene questo stato di cose anche perchè ho visto una gara dominata dal Potenza e l'amarezza è tanta e la vorrei gridare al mondo e mi dà fastidio di essere stato preso in giro come sono stati presi in giro i 5.000 presenti allo stadio. Ho un immenso rispetto per Catania, il Catania, la sua società ed i suoi tifosi e questo mio sfogo nulla c'entra con loro..."

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 19 Maggio 2019 alle 22:00
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print