Ecco dove si giocherà sabato...

06.11.2018 20:47 di Redazione TTP Twitter:   articolo letto 1586 volte
Ecco dove si giocherà sabato...

Lo stadio Centro d'Italia-Manlio Scopigno dove gioca il Rieti è un piccolo gioiello. Nel 1997 il Comune di Rieti, proprietario della struttura, decise di procedere ad un ampliamento, realizzando anche il secondo stralcio del progetto originale. Vennero così realizzati gli altri settori (la tribuna Terminillo e le due curve) e installato l'impianto di illuminazione. Il costo fu di 4,5 miliardi di lire. Lo stadio ampliato fu inaugurato l'11 ottobre 1997 in occasione della partita Under-21 tra l'Italia capitanata da Francesco Totti e Inghilterra, vinta dagli inglesi per 0-1. Con i suoi 10.163 posti a sedere distribuiti in quattro settori ha subito parecchi adeguamenti in virtù delle varie normative che si sono succedute e per renderlo idoneo alle serie dove ha giocato il Rieti. Le due curve scoperte sono indipendenti.

I settori sono:
Tribuna est "Attilio Galassini" - Terminillo: 4 080 posti
Tribuna ovest "Antonio Tomassoni" - Vallesanta: 4 115 posti
Curva nord "Sabatino Iacoboni" (Locali): 984 posti
Curva sud "Giovanni Fioravanti" (Ospiti): 984 posti

Il complesso è completato da altri due campi da calcio: l'antistadio "Luigi Bergamini" e un campo in erba sintetica "Roberto Ciccaglioni". Lo stadio ubicato nella zona degli impianti sportivi del quartiere reatino di Campoloniano ha tutti i settori dotati di seggiolini che, su una delle tribune coperte, compongono la scritta Rieti di colore bianco. Dalla stagione sportiva 2017-2018 l’FC Rieti ha la gestione diretta dello Stadio Centro d’Italia così come dell’antistadio e del Campo “Ciccaglioni”.


Una città con poco più di 47.000 abitanti è riuscita a dotarsi di un impianto, opera degli ingegneri Luigi Corradi e Dario Bugli, che ha "rischiato" di ospitare le partite interne del Cagliari in serie A quando la squadra isolana nel 2013 non poteva utilizzare l'Is Arenas. Lungimiranza delle amministrazioni locali che hanno creduto nello sport evitando rattoppi e brutture a cui noi potentini siamo, purtroppo, costretti...
(fonti wikipedia.org, Rieti Calcio)