a proposito di composizioni di compagini societarie nel mondo del calcio professionistico, il Governo ha dato il  via libera all’azionariato popolare nei club calcistici. “Dopo mesi di lavoro e ascolto, stamattina la Commissione cultura della Camera ha dato il via libera a un emendamento contenuto nel Ddl collegato sport che introduce forme di partecipazione popolare e azionariato diffuso nelle società di calcio. L’emendamento vuole dare il via a un percorso culturale diverso nel calcio professionistico, che favorisca la coesione sociale e la partecipazione dal basso dei tifosi nella vita dei club, avendo ben presente la realtà italiana. Così si metteranno al centro le comunità di tifosi, responsabilizzandole e facendole diventare parte integrante di un processo già sperimentato altrove in Europa anche sul fronte della legalità. Con la delega a questa proposta, cui il Governo darà attuazione, abbiamo posto un primo e importante tassello per sviluppare anche in Italia questo modello positivo”, ha affermato all’Ansa il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri, Simone Valente, a margine della Commissione cultura di ieri alla Camera.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 14 Giugno 2019 alle 21:37
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print