Un ex calciatore del Potenza litiga con il suo allenatore e viene mandato via dal...

10.10.2018 21:00 di Redazione TuttoPotenza Twitter:   articolo letto 1709 volte
Un ex calciatore del Potenza litiga con il suo allenatore e viene mandato via dal...

L'avventura di Crescenzo Liccardo al Savoia (Serie D Girone H) è finita. Il centrocampista ha infatti concluso il rapporto con la società di Mazzamauro e Annunziata. Fatale è stata la lite con Squillante, domenica contro il Sorrento.

L'ormai ex capitano dei bianchi ha mandato a quel paese più volte l'allenatore oplontino, dopo che al 17' del secondo tempo aveva deciso per la sua sostituzione. Malgrado qualche fischio (ingeneroso) dagli spalti alla fine Squillante con il suo cambio ha vinto la gara grazie al gol di Alvino.

La società, lo staff e la squadra avrebbero preteso le scuse da parte di Liccardo, che però è rimasto sulla sua posizione. Così gli è arrivato il benservito. Un messaggio chiaro a forte quello di Mazzamauro e Annunziata, che dimostrano quanto sia importante avere un club forte e con idee coerenti.Liccardo con il Potenza ha giocato sole tre partite ma il centrocampista napoletano è ricordato in rosso-blù per essere stato in pratica uno dei primissimi arrivi in sella al leone rampante per quanto riguarda la gestione Vertolomo e Vangone.Quando si presentarono e si insediarono all'Efab V&V tra i vari calciatori presentarono anche Crescenzo Liccardo.