Campionato Nazionale Primo Livello Serie C femminile - girone A

PROGETTO GIO-MOL - PM ASCI POTENZA: 2-3 (25-16, 18-25, 19-25, 25-12, 11-15)

Arbitri: Guerra e Esposto.

PROGETTO GIO-MOL: Belgiovine, Minnini, Cervelli, Caputo (L1), Lo Basso, De Nicolò, Mongelli (k), Mastropasqua, Giancaspro, Crismale (L2), Tempesta, Petruzzella. 1° all.: Carbonara, 2° all.: Bruni.

PM ASCI POTENZA: Giacomino, Verrastro, Corbisiero, Zaccagnino, Muscillo, Pizzolla, Telesca, Nolè, Di Camillo, Santangelo (L). 1° all.: Telesca, 2° all.: Cameriero.

*****

La PM Asci Potenza ottiene l'ottava vittoria stagionale anche se può sorridere a metà dato che arrivano due punti sofferti contro un avversario non irresistibile che comunque ha dato filo da torcere alle potentine. Le ragazze dei coach Telesca e Cameriero hanno forse affrontato il match con la convinzione di poterlo portare a casa con facilità ma così non è stato, sono arrivati cinque set lunghi ed intensi dove però nel finale si è riusciti a raggiungere la vittoria. La classifica continua a sorridere anche in virtù dell'ennesimo rinvio di giornata, la PM Asci può godesi così un altro periodo in testa alla classifica in attesa degli scontri diretti e di poter recuperare le sue gare. Nel primo set ottimo avvio delle locali che si dimostrano particolarmente agguerrite sfruttando la rilassatezza delle potentine e si portano subito avanti 7-3 e incrementando poi il vantaggio sul +5 (13-8) con Telesca che è costretto a chiamare timeout. La PM Asci prova in tutti i modi a rientrare dallo svantaggio ma Gio-Mol è davvero in forma ed allunga ulteriormente chiudendo sul 25-15. Nel secondo parziale arriva la risposta della PM Asci con Muscillo e compagne che si portano subito avanti 3-13 e mantenendo il +10 sul 7-17. Qui la formazione di casa prova il recupero e si porta a sole due lunghezze di distanza dalle potentine che rimangono però concentrate ritrovando la forma e chiudendo sul 18-25. Nel terzo set ottimo avvio con un imperioso 1-8, Gio-Mol dimezza lo svantaggio portandosi sul 6-9 ma la PM Asci conferma il buon momento e con un parziale di 0-7 incrementa il vantaggio portandosi sul 6-16 che aprirà la via alla vittoria del set chiuso sul 19-25. Quarto parziale decisivo da ambo le parti, Gio-Mol per riaprire il match e PM Asci per chiuderlo. A scendere in campo con determinazione sono le padrone di casa che dopo una fase punto a punto si portano avanti trovando prima il +5 (13-8) e successivamente +7 (17-10) che apre al definitivo e pesante 25-12 per le potentine costrette al tie-break. La contesa finale è al quinto set, prima parte combattuta e a favore della padrone di casa che vanno al cambio campo sul parziale di 8-6 grazie anche ad un rosso rimediato da Di Camillo, al rientro in campo però Muscillo e compagne trovano la grinta e la forza per riaprire il set e lasciano al palo Gio-Mol andando a chiudere sul punteggio di 11-15 che chiude la contesa. Nel prossimo turno la PM Asci Potenza ritorna alla Palestra "Caizzo" dove sabato 1 maggio ospiterà la Sportilia Volley Bisceglie, formazione finora imbattuta anche se ha disputato sinora solo sei partite, sarà necessaria tutta la concentrazione del caso per una partita che non ammette errori.

Sezione: Altri Sport / Data: Dom 25 aprile 2021 alle 20:07 / Fonte: Ufficio Stampa PM Volley Asd
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print