La Turris ha annunciato l'ingaggio di Salvatore Sandomenico. L'esterno, classe '90, è reduce da una stagione vissuta tra Cava de' Tirreni e Avellino. Sandomenico saluta la Cavese dopo il prestito in biancoverde, terminato a ridosso del match playoff Ternana-Avellino.

"La Società Sportiva Turris Calcio è lieta di annunciare l'ingaggio del calciatore Salvatore Sandomenico (classe 1990). - si legge nella nota della società corallina - L'esterno offensivo, da quando conquistò la promozione in serie C2 nella fila dell'Arzanese con allenatore proprio Fabiano (stagione 2010-2011), non ha più lasciato il calcio professionistico, militando in club come Juve Stabia, Reggina, L'Aquila, Siracusa, Teramo. Nell'ultima stagione sportiva ha vestito, sempre in C, le casacche di Avellino e Cavese. Proprio gli ottimi rapporti tra il direttore generale Primicile ed il presidente del club metelliano, Massimiliano Santoriello, hanno favorito il trasferimento del calciatore alla Turris. La trattativa è stata perfezionata questa mattina al “Liguori” alla presenza del suo agente De Rosa nonché del direttore sportivo Antonio Piedepalumbo e di Onofrio Colantonio, figlio del presidente Antonio".

"La Turris è stata per me da subito una priorità. - ha affermato Sandomenico - Arrivo con tante motivazioni e voglia di fare bene ritrovando, tra l'altro, un allenatore a me caro come Fabiano". 

Sezione: Calciomercato / Data: Sab 08 agosto 2020 alle 20:00 / Fonte: ottopagine.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print