È prevista per sabato 31 ottobre alle ore 10.30 nei pressi di Piazza Prefettura, nel cuore del centro storico, la manifestazione del popolo delle partite iva potentine per manifestare dissenso nei confronti del governo e chiedere rettifiche e strumenti correttivi all'ultimo Dpcm - che di fatto - costringe numerose attività a chiudere i battenti con gravi ripercussioni sull'occupazione attuale e futura. Dai bar alle palestre numerosi imprenditori hanno investito ingenti somme di denaro per adeguarsi agli standard di sicurezza e come ha sottolineato il sindaco del capoluogo Mario Guarente, a seguito dei controlli effettuati tutte le attività sono risultate in regola. 

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 27 ottobre 2020 alle 19:28 / Fonte: Il Mattino di Foggia
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print