Anche oggi mister Fabio Gallo ha diretto con il suo staff la sessione di allenamento con grande grinta senza mai togliere gli occhi dai suoi ragazzi. La missione è quella di presentare un Potenza propositivo e che mostri un'identità chiara contro ogni avversario le si pari proprio come richiesto dalla società. Mister Gallo suona la carica e carica la squadra ogni giorno come un martello pneumatico.

Gallo si è già (ri)calato a meraviglia nella realtà Potenza e per capire cosa può scaturire da un ritiro, bisogna viverlo. Le sensazioni che lasciano in eredità le sedute tecnico-tattiche della squadra rosso-blù sono qualcosa di tremendamente simile a delle vibrazioni positive.

Fidiamoci di Fabio Gallo perché erano anni che non si vedeva un tecnico così giovane e preparato calarsi in una piazza difficile come Potenza con classe e determinazione. Grinta, serietà, e idee chiare, molto chiare ed è con questi ingredienti che il Potenza si approccia alla prossima difficile stagione agonistica con la squadra lucana che giocherà in un girone che ha già il sapore e l'odore della Serie B.

Serve positività e voglia di fare perché  per fare calcio a questo livello ci vogliono i soldi veri con la società che chiede ai suoi tifosi calore e vicinanza in questo momento dove il Covid-19 ci ha tolto proprio il calore e la vicinanza.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 20 luglio 2021 alle 22:39
Autore: Redazione 1 TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print