Non ci sarà nessun passo indietro.Il presidente della Figc Gravina nel prossimo Consiglio Federale del 3 Giugno avallerà tutto quanto richiesto dal plenipotenziario della Lnd Cosimo Sibilia e quindi retrocederanno in Eccellenza 36 squadre di Serie D e cioè quattro per ogni raggruppamento.

Questa decisione che sta facendo discutere non guarda in faccia nessuno e quindi anche il comitato "SALVIAMOCI" nulla potrà fare contro questa spada di Damocle che si andrà ad abbattere anche e lo ripetiamo su compagini che non meritavano di perdere la categoria. Se come pare poi ci sarà una riforma dei campionati quasi tutti i club retrocessi torneranno in una "nuova" D ma per il momento  meglio non polemizzare e tenere un tono "basso" come sta facendo il Francavilla sul Sinni.

Il comitato in questione ha avanzato una proposta per risolvere la questione: bloccare totalmente le retrocessioni per la stagione sportiva corrente, aumentando le squadre della Serie D nella stagione 2020/2021. Indietro però non si torna e per adesso bisogna fare di necessità virtù in attesa di novità positive per tutti.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 27 maggio 2020 alle 15:06
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print