Qualche giocatore del Potenza è già andato via, altri lo faranno nei prossimi giorni mentre per i calciatori che in città hanno messo radici la nostra città rimarrà un oasi di pace e tranquillità. E' tempo di chiudere i borsoni, di saluti e di svuotare gli armadietti per tanti atleti rosso-blù che sanno che il prossimo anno non giocheranno in Basilicata.

La delusione in casa Potenza è tanta ma ormai siamo prossimi al rompete le righe con la truppa di mister Raffaele rientrata ieri sera da Reggio Emilia che non si allenerà più sul green del "Viviani". Questo gruppo per vari motivi verrà smembrato tecnicamente da tanti fattori ma siamo certi che nessuno dimenticherà mai questa squadra... che sfiorò l'impresa!

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 15 luglio 2020 alle 20:16
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print