Il Potenza che affronterà domenica il Bisceglie torna "completo" con mister Capuano che avrà in pratica tutta la rosa al completo anche se in casa rosso-blù non mancano gli acciaccati.Se facciamo il confronto però di come arriva il Bisceglie a questa partita e come ci arriva il Potenza possiamo dire che la bilancia pende senza dubbio dal lato dei lucani perchè i pugliesi hanno giocato ieri ed hanno molti calciatori da poco usciti dal Covid.Il banco di prova resta la tenuta, sia fisica che mentale perchè dopo la gara di Bisceglie il Potenza è atteso da un Dicembre "tosto" e pieno di impegni.

Il Potenza non è un cantiere aperto ma mister Capuano ha bisogno di lavorare tanto con i suoi uomini a cui serve continuità ed assimilare i nuovi concetti calcistici del loro nuovo trainer per assomigliare sempre più al credo di Eziolino e trovare l’identità tanto auspicata dalla sua rivoluzione tecnico-tattica e mentale.

Il campo parlerà per tutti e Capuano darà spazio a tutti i meritevoli ma non guarderà in faccia a nessuno perchè in questo momento il Potenza ha bisogno di accellerare e svoltare al più presto dato che la classifica inizia ad essere non bella per usare un eufemismo.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 25 novembre 2020 alle 21:23
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print