Ospite a La 7 a "L'aria che tira", la trasmissione di Myrta Merlino, il ministro dello sport Vincenzo Spadafora ha assicurato: " "Venerdì pubblicheremo un protocollo attuativo più rigido per le palestre, che prevede maggiore distanziamento dove non si può usare la mascherina e l'uso di quest'ultima in determinate attività". Sul campionato di calcio, ha spiegato: "Il campionato di serie A può arrivare al traguardo? Sì, che si arrivi sino in fondo non lo so. Credo debba esserne consapevole anche la Lega. Difendo la linea del protocollo che funziona se viene rispettato. Possiamo anche farne uno più rigido, ma se c'è qualcuno che non lo rispetta...". Il ministro ha anche chiesto al mondo del pallone un piano B, un piano C: lo aveva chiesto anche Malagò, mesi fa. Il ministro ha risposto anche a Ronaldo: "Questi grandi campioni si sento un po' al di sopra di tutto. In realtà, ha violato il protocollo quando è andato in Nazionale. La procura della Repubblica, d'altronde, ha aperto un fascicolo. Invito i presidenti di società a dare il buon esempio".
 

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 20 ottobre 2020 alle 18:50 / Fonte: La Repubblica
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print