Il Potenza complice un pessimo arbitraggio questa sera ha perso male a Francavilla Fontana contro la Virtus per due a uno ma per la cronaca va segnalata la seconda rete consecutiva per la punta rosso-blù Cianci.

Dopo aver segnato mercoledi' contro il Teramo da vero bomber in terra pugliese Cianci classe 1996 è andato in goal mettendo nel sacco una punizione dalla lunga distanza che comunque di base non si addice alle sue caratteristiche tecniche.

Cianci ha lottato come un leone combattendo su ogni pallone e di certo il presidente Caiata sarà contento di avere voluto fortemente questo calciatore in rosso-blù.

Con un Cianci cosi' il Potenza puo' stare sereno anche perchè con Salvemini i due potranno regalare tanti goal e gioie ai tifosi rosso-blù.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 24 ottobre 2020 alle 23:23
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print